Presentazione

L’Associazione “Magia di punti” nasce a Imperia nel 2001 dall’idea di un piccolo gruppo di amiche accomunate dal gusto per le cose belle, con l’intento di promuovere e far riscoprire arti manuali come il ricamo, il patchwork, il tombolo, il macramé e altro. Apolitica e senza scopo di lucro, nel tempo è cresciuta e si è radicata sul territorio provinciale contando ad oggi più di 60 socie.

Obiettivo principale è quello di diffondere e sviluppare anche attraverso la realizzazione di mostre ed esposizioni a livello nazionale e internazionale, arti tanto antiche quanto meravigliose, intese come mezzo di formazione artistica, culturale, morale e psicologica nell’intento di recuperare e salvaguardare un patrimonio pressoché scomparso e nel contempo formare un “gruppo artistico” impegnato nella realizzazione di piccole opere d’arte e pezzi unici: il ruolo civile e culturale del ricamo si afferma con i modesti segni e movimenti della mano quasi un “mormorio” che ridona spessore e significato ad una realtà che pareva avesse dimenticato le sue radici.

Insieme abbiamo affrontato un percorso di scoperta e crescita inaspettata. Ricordiamo con piacere i primi incontri a Imperia, la formazione dei nuovi gruppi di Sanremo e Pieve di Teco, le prime collaborazioni con le altre scuole italiane ed estere, le pubblicazioni su importanti riviste del settore Rakam, Ricamo Italiano, RicAmare, Mains & Merveilles e dei libri “Impalpable organdi Le point d’ombre”, “Acrobaties sur un fil / Acrobazie sul filo” e “120 points de broderie” e “Les Fleurs en broderie traditionnelle / I fiori nel ricamo tradizionale” curati da «Les Editions de Saxe» e collaborato con la stessa casa editrice per i libri “Les bonbonnières au crochet” e “Les bonbonnières brodées”

Ripensiamo alle numerose esposizioni tra le quali la partecipazione a Italia Invita a Parma nel 2009 e nel 2011 e in ultimo pensiamo alla mostra a Villa Hanbury a Ventimiglia.

Con il semplice mormorio delle mani, con tanto amore e passione, nel silenzio della casa abbiamo spaziato verso l’infinito multiculturale e multietnico che parla della storia, della biodiversità nel passaggio del tempo.

Obiettivo principale dell’associazione è quello di diffondere e sviluppare anche attraverso la realizzazione di mostre ed esposizioni a livello nazionale e internazionale, arti tanto antiche quanto meravigliose, intese come mezzo di formazione artistica, culturale, morale e psicologica nell’intento di recuperare e salvaguardare un patrimonio pressoché scomparso e nel contempo implementare la formazione di un “gruppo artistico” impegnato nella realizzazione di piccole opere d’arte, pezzi unici, a scopo divulgativo e dimostrativo.

Il ruolo civile e culturale del ricamo si afferma con i modesti segni e movimenti della mano quasi un “mormorio” che ridona spessore e significato ad una realtà che pareva avesse dimenticato le sue radici. Il ricamo diventa il “veicolo” di una concreta esperienza e il “mezzo” per far rivivere l’esperienza soggettiva delle varie autrici, per riflettere valori e comportamenti collettivi La nostra soddisfazione è quella di restituire nel multiforme caleidoscopio delle nostre creazioni un deposito intatto di idee e forme, passioni intellettuali e tensioni espressive, di coltivare la tradizione nella sua rivitalizzazione, di essere metodo e fine.

Da una ricerca sulle attività femminili in Liguria in generale e nella nostra Provincia in particolare, si apprende di un’antica quanto preziosa tradizione legata ad una cultura manuale femminile che spazia dal merletto al tombolo, alle trine, al macramè, nonché alla tessitura di panni di lana, canapa, canapa e lana.
E’ per questo che siamo orgogliose di essere le pedine di un sapere arcaico che viene ancora trasmesso attraverso il mormorio delle mani.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Associazione Culturale “Magia di punti” - Via Santa Lucia n. 55, 18100 Imperia - Tel 334.1235898- C.F. 91028930088